Vite parallele – Andrea Mirò

Su suggerimento di Daniela Guida:

Vite parallele

Là sulla panchina guarda dove non sa… la signora chiusa nel cappotto non sorride, mentre il cane lì vicino a lei… dorme… l’uomo col cappello fa il suo giro come sempre, ma… non la disturberà… Questa è l’ora fuori dalla normalità,l’ora d’aria fuori dalla vita quotidiana,persa in una prospettiva già… strana… e raggiunge tra le luci il centro della scena..E nei suoi occhi così mentre sogna si confondono fantasia e realtà… e si perde lungo il soffio di un’idea, e tutto il mondo gira piano intorno a lei… un’illusione ottica per non soffrire più, ma questa vita parallela dura solo un pò…Macchine e semafori che non vede mai, la sua faccia stanca non è stanca di volare… Giorni più felici tutti quanti,per se, non ci sono ansie,nella mente tutto entusiasmante, splendente sarà… Mentre sogna si confondono fantasia e realtà..e si perde lungo il soffio di un’idea,e tutto il mondo gira piano intorno a lei… un orizzonte magico per non soffrire più, ma questa vita parallela dura solo un attimo… Dentro ai suoi occhi così mentre sogna si confondono fantasia e realtà..e si perde lungo il soffio di un’idea,e tutto il mondo gira piano intorno a lei… Un viaggio dolce,libero per non morire più,ma questa vita parallela dura solo un attimo,dura solo un attimo…

Andrea Mirò

Vite parallele – Andrea Miròultima modifica: 2008-11-26T09:53:00+00:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento